Dott.ssa Marilena D'ambrosio

Scritto da Biologia e Nutrizione.


                                                                            mari2

  

AMBULATORIO

 Biologia e Nutrizione

Marilena D'Ambrosio, Laureata in Scienze Biologiche e iscritta all'Ordine Nazionale dei Biologi, Master in Scienza dell'Alimentazione e Dietetica Applicata presso l'Università la Sapienza di Roma e tirocinio formativo presso il Reparto di Medicina Interna della Clinica Medica A. Murri del Policlinico di Bari.
Si eseguono:
• analisi bioimpedenziometrica con Bioimpedenziometro Akern (versione sport), misure antropometriche, valutazione dello stato nutrizionale e di idratazione, anamnesi nutrizionale.
• Elaborazione di piani nutrizionali per pazienti in condizioni fisiologiche
• Elaborazione di piani nutrizionali per pazienti i condizioni patologiche tra le quali: dislipidemie, sindrome metabolica, ipertensione, diabete, intolleranze alimentari.
Parallelamente alla formazione accademica in continuo aggiornamento ho seguito corsi di formazione anche in Micoterapia, Nutrizione Ayurvedica , Dieta Macrobiotica e Macromediterranea.

Chi è Biologo Nutrizionista?
Oramai siamo tutti molto sensibili all'argomento alimentazione e questo ha avuto come diretta conseguenza il proliferare di numerose figure appartenenti ai contesti più svariati e tanta improvvisazione sull'argomento con conseguenze spesso spiacevoli per la salute di chi vi si affida in buona fede.
Il Biologo Nutrizionista è in possesso di una laurea quinquennale in biologia e possiede l'abilitazione alla professione che è disciplinata dall'iscrizione all'Ordine Nazionale dei Biologi nella Sez. A in applicazione alla Legge 396/67 Art. 3 lett.b). Il Biologo può svolgere la professione di Nutrizionista in totale autonomia elaborando profili nutrizionali al fine di proporre alla persona che ne fa richiesta un profilo nutrizionale finalizzato al miglioramento dello stato di salute. A tale scopo può suggerire o consigliare integratori alimentari, stabilendone o indicandone anche la modalità di assunzione. Il biologo nutrizionista può inoltre elaborare regimi dietetici compatibili con patologie previo accertamento delle condizioni fisiopatologiche effettuate dal medico chirurgo.